Ulteriori disposizioni organizzative fino al termine dell'emergenza epidemiologica

Ai docenti, agli studenti, alle famiglie, al personale ATA

Oggetto: Ulteriori disposizioni organizzative fino al termine dell'emergenza epidemiologica

Si comunica che, a far data da domani, 18 marzo, e fino al termine dell'emergenza sanitaria, sulla base della Direttiva n. 2/2020 del Ministro della Pubblica Amministrazione, del DPCM 11 marzo 2020, art. 1, comma 1, numero 6, nonché del Decreto Legislativo n. 18, art. 87, del 17 marzo 2020, gli uffici scolastici rimarranno chiusi, con conseguente chiusura dell'edificio scolastico, fatte salve le "attività indifferibili", che sarà compito della sottoscritta individuare, di volta in volta.

Tutti i membri di questa comunità scolastica potranno comunicare con la sottoscritta, con il DSGA e con le segreterie amministrativa e didattica, scrivendo ai seguenti indirizzi:

1) naps08000b@istruzione.it e naps08000b@pec.istruzione.it, per questioni inerenti le specifiche competenze delle segreterie amministrativa e didattica;

2) dsga@liceoalbertinapoli.it, per questioni di natura amministrativa e contabile;

3) presidenza@liceoalbertinapoli.it, per questioni generali e specifiche di natura organizzativa e didattica.

Gli assistenti amministrativi, lavorando da remoto in modalità "smart working", avranno cura di leggere ogni giorno la posta relativa agli indirizzi naps08000b@istruzione.it e naps08000b@pec.istruzione.it; gli assistenti tecnici, sempre lavorando da remoto, collaboreranno con l'animatore digitale per ogni eventuale problema riscontrato nella didattica a distanza, secondo le specifiche direttive impartite il 16 marzo 2020 dal Ministro della Pubblica Istruzione; il DSGA coordinerà il lavoro degli assistenti amministrativi e tecnici; la sottoscritta, responsabile dell'organizzazione generale dell'attività amministrativa e didattica, individuerà ogni eventuale cogente motivazione per decretare l'apertura straordinaria degli uffici, che sarà in ogni caso resa nota tramite avvisi pubblicati sul sito istituzionale.

Ringrazio i docenti, che sentono la responsabilità morale - ben più cogente di quella giuridica - di stare accanto agli studenti, guidandoli e rassicurandoli a distanza, come sempre hanno fatto in presenza; gli studenti, che stanno dimostrando senso di responsabilità e interesse per quelle lezioni, che - a volte inaspettatamente - scoprono capaci di riempire un vuoto nelle loro giornate, e che svolgono - a quanto mi si dice - di buon grado; le famiglie, la cui collaborazione, in questa fase del tutto inusitata, imprevista e imprevedibile, è più che mai preziosa. A tutti raccomando pazienza, serenità e buon senso: in questo momento, più che mai, la quantità degli argomenti affrontati e dei compiti assegnati e svolti deve passare in secondo piano, rispetto alla qualità e all'intensità del dialogo educativo che, pur essendo virtuale, non dovrebbe mai far mancare il calore della reciproca presenza.

Ringrazio il DSGA, gli assistenti amministrativi e tecnici e i collaboratori scolastici per l'impegno costante e la disponibilità ad affrontare, senza risparmiarsi, questa prova. A tutti assicuro il mio lavoro e il mio pensiero costante, con gli auspici migliori.

 

Decreto legge n.18 del 17/03/2020

 

Napoli, 17 marzo 2020

Il Dirigente Scolastico

prof.ssa Silvia Parigi