Chiarimenti e indicazioni sulla Didattica a Distanza

Ai docenti, agli studenti, alle famiglie

Oggetto: Chiarimenti e indicazioni sulla Didattica a Distanza

Dal confronto avuto in questi giorni con docenti e genitori, che ringrazio per i diversi punti di vista palesati, ritengo necessario puntualizzare alcuni nodi concettuali relativi alla didattica a distanza:

1) Orari di lezione e assegni

- E' opportuno che i docenti rispettino i giorni settimanali di lezione previsti per ciascuna disciplina in ciascuna classe, e concentrino le videolezioni, l'invio di file audio, il caricamento di materiale didattico e di documenti di qualunque tipo, gli eventuali assegni, preferibilmente dalle ore 9 alle ore 13, compatibilmente con la stabilità della connessione e con le esigenze derivanti dalla didattica simultanea delle diverse discipline. Per le suddette esigenze, i docenti potranno adire un'ulteriore finestra temporale dalle ore 15 alle ore 18. Si raccomanda di stabilire, in ogni caso, un contatto visivo, seppure limitato, con gli studenti;

2) Piattaforma e registro elettronico

- E' fortemente consigliato e raccomandato l'utilizzo della piattaforma Zoom Cloud Meeting, sia per ragioni di uniformità, sia per il rispetto della normativa sulla privacy, sia per la facilità e l'efficacia dell'insegnamento a distanza che tale piattaforma consente. I docenti sono tuttavia liberi di utilizzare ogni ulteriore mezzo che ritengano efficace, per trasmettere il proprio insegnamento;

- Ogni attività svolta, e ogni eventuale assegno, dovranno essere registrati, con la massima sinteticità, sulla bacheca di Argo;

3) Valutazione

- In attesa di precise e vincolanti indicazioni ministeriali, i docenti potranno assegnare verifiche, da valutare con un giudizio sintetico (insufficiente, mediocre, sufficiente, discreto, buono, ottimo). Tali giudizi concorreranno a una valutazione formativa, non sommativa (non faranno media). La valutazione sarà in ogni caso relativa agli obiettivi minimi stabiliti nella programmazione dipartimentale, consultabile nel PTOF, nel rispetto delle Indicazioni Nazionali per i Licei.

Per ogni ulteriore dubbio, i docenti potranno rivolgersi all'animatore digitale, prof. Berardo Torquato; docenti, studenti e genitori potranno consultare la sottoscritta, secondo le modalità stabilite nella circolare precedente.

Napoli, 12 marzo 2020

Il Dirigente Scolastico

prof.ssa Silvia Parigi